Palazzo di Giustizia Bolzano
Palazzo di Giustizia, eretto tra il 1939 e il 1956
Piazza del Tribunale e i suoi edifici

 

Sostituto Procuratore della Repubblica

 

Igor Secco

nato a Bolzano, il 20.04.1975, si è laureato in giurisprudenza presso l’Università L.U.I.S.S. di Roma, con votazione di 108/110, discutendo una tesi in diritto civile.

Nominato uditore giudiziario con D.M. dd. 05/05/2004, in data 27.01.2006 ha assunto le funzioni di Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Bolzano, svolgendo poi sempre funzioni requirenti presso tale Ufficio.

All’inizio della sua carriera è stato assegnato alla sezione specializzata “sicurezza sul Lavoro; tutela dei consumatori; alimenti e reati ambientali”, mentre dal 01.01.2012 al 18.09.2017 il sottoscritto è stato poi assegnato al “gruppo di lavoro P.A. e società”, competente in quel periodo, oltre che per reati con la P.A, anche per i reati di riciclaggio, reati fallimentari, truffe ai danni degli enti pubblici, reati societari e bancari, usura, reati ambientali ed edilizi, art. 12 quinques Legge n. 356 del 1992, e doping.

A far data dal 18.09.2017 ha coordinato il nuovo gruppo di lavoro stabilito nel verbale di riunione dd. 03.07.2017 prot. 102/2017, ovvero reati contro la p.a.; lavoro e colpa professionale; reati in materia culturale ed ambientale, ed urbanistici; frodi in danno dello stato, di enti pubblici o dell’unione europea. Con provvedimento dd. 27.12.2019 (modifiche del progetto organizzativo del Procuratore Capo) è stato confermato, fino alla data del 06.05.2020, coordinatore dello stesso gruppo, competente da quella data in poi anche della trattazione, sia in sede civile che penale, dei procedimenti fallimentari, societari e bancari. Fa ora parte altresì del gruppo V “Sezione esecuzioni penali e misure di prevenzione”, composta da tre magistrati”.

E’ stato R.I.D. nel settore penale, componente dalla Commissione Flussi, membro del Consiglio giudiziario per il Distretto della Corte di Appello di Trento sino all’aprile del 2016, membro della Commissione per l’esame di avvocati nell’anno 2016, componente della Commissione esaminatrice del concorso a 11 posti di magistrato ordinario, riservato alla provincia autonoma di Bolzano, indetto con D.M. 15 giugno 2018, presidente della commissione di concorso per funzionario di servizio sociale nei ruoli locali della provincia di Bolzano, e tutt’ora sono componente della Giunta dell’ANM regionale nonchè componente del Nucleo di supporto all’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata.

Professore a contratto per l’anno accademico 2018/2019 dell’Università Cattolica per l’insegnamento di diritto processuale penale presso la Scuola Superiore di Sanità.

Tra le pubblicazioni scientifiche si segnalano in particolare alcuni provvedimenti pubblicati sulla rivista ISL Igiene e Sicurezza del lavoro (nr 7/2011 l’articolo dal titolo “il responsabile dei lavori: incarico e incompatibilità” e l’articolo “Costituzione di parte civile dell’INAIL nei confronti dell’ente imputato per illecito amministrativo” sul nr 3/2011).

Bilingue (italiano e tedesco), oltre ad avere una discreta conoscenza della lingua inglese.

Link
istituzionali:
Pres Rep
Gazz Uff
Gazz Uff
Gazz Uff
Gazz Uff